Nell’ambito del CONTESS 2020, European Textile Academy ha organizzato un programma con relatori internazionali provenienti dal mondo dell’industria e della ricerca. L’obiettivo di offrire un’ampia visione delle possibilità progettuali e applicative delle strutture a membrane nel settore delle costruzioni.
Per “architettura tessile” si intendono manufatti saldati o cuciti realizzati con materiali a base tessile e/o film sottili. Mentre, nelle architetture tradizionali, la stabilità statica è data dalla resistenza a trazione, compressione, flessione e taglio dei materiali e componenti impiegati, nel caso delle tensostrutture, l’equilibrio e la resistenza ai carichi esterni (neve/vento) è ottenuto unicamente grazie alla tensione introdotta nel materiale al momento dell’istallazione. Queste strutture resistono “per forma” ossia è proprio la loro geometria doppio curvata che permette loro di coprire grandi luci con un ridottissimo numero di appoggi.
I vantaggi di questo tipo di soluzione sono la leggerezza, il ridotto uso di materiali (e quindi un basso impatto in termini di LCA), la risposta a forti carichi e a sismi, la velocità e la facilità di installazione. Dal punto di vista architettonico le forme realizzabili sono delle più svariate ad un costo relativamente basso. Svantaggi delle architetture tessili riguardano il comfort termico e acustico: i materiali leggeri, infatti, non avendo massa, non sono in grado di isolare termicamente e acusticamente gli ambienti creati.
Le possibilità d’uso per questo tipo di architettura, insieme alla stampa di grande formato, sono più che triplicate negli ultimi 10 anni grazie all’impiego di materiali nel rispetto dell’ambiente, effetti estetici simili a filigrana, forme mozzafiato ed eleganti che stimolano la creatività. Ambiente e budget sono fattori-chiave sempre più strategici e determinanti. Lo sviluppo di questo mercato sta attirando l’attenzione e l’interesse degli osservatori, che vedono in esso molteplici opportunità di investimento e di innovazione.
@ Durst Group, Bressanone (BZ)
Da venerdì 25 settembre 2020 a sabato 26 settembre 2020
Il programma preliminare è disponibile al seguente link: 
https://www.eurotextileacademy.com/it/contess-2020-it/#toggle-id-2
Contatti: info@eurotextileacademy.com

Il logo della manifestazione
Politecnico di Milano, Padiglione ClusTex, 2013 (Arch. Alessandra Zanelli, Carol Monticelli, Salvatore Viscuso)
Centro congressi “La Nuvola”, Roma, 2016 (Arch. Massimiliano Fuksas)
Zenith, Strasburgo, 2008 (Arch. Massimiliano Fuksas)
Padiglione temporaneo Finmeccanica, Farnborough (UK), 2006 (Arch. Stefano Gris)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here